ISTUD SMART LEARNING – SEMINARIO INTERAZIENDALE

Lavorare per progetti

Tecniche e strumenti di project management diffuso

Orario del seminario

Onboarding webinar: 22 febbraio (17:00-18:00)
Prima giornata: 23 febbraio (9:30-13:00)
Seconda giornata: 24 febbraio (14.00-17.30)
+ Call individuale tra le due sessioni (da definire durante l’onboarding webinar)

Costo

1.200 Euro + IVA
ISTUD premium club

PREMIUM CLUB

Questo seminario è acquistabile con ISTUD Premium Club

Lavorare per progetti. Tecniche e strumenti di project management diffuso

Soluzioni operative e innovazione passano, giocoforza, attraverso una corretta ed efficace gestione di programmi e progetti che non può rimanere patrimonio di pochi ma deve diffondersi a tutti i livelli organizzativi divenendo una vera e propria filosofia d’azione, un modus operandi capace di far ri-pensare approcci e ri-orientare comportamenti in una piena logica project management oriented.

Panoramica del seminario

Un progetto è necessariamente uno sforzo collettivo. Il progetto taglia trasversalmente organigrammi aziendali, aggregando e mantenendo attorno all’idea progettuale persone differenti per provenienza aziendale, posizione organizzativa, specializzazione e cultura. La dimensione interfunzionale è “essenziale” per il successo del progetto. Per questo motivo il corso non è rivolto esclusivamente a project leader e project manager in senso stretto ma a tutti coloro che sono chiamati a dare, anche parzialmente, il loro piccolo-grande contributo qualitativo e quantitativo per il successo delle azioni e delle iniziative progettuali.

  • Familiarizzare con le principali tecniche e i più efficaci strumenti di project management
  • Stimolare una partecipazione consapevole e responsabile alle iniziative progettuali
  • Fornire un approccio metodologico al project management concreto e condiviso
  • Sviluppare un linguaggio tecnico comune.
  • Lavorare per progetti: approcci, metodologie e standard di riferimento
  • Project Definition: project or not project?
  • Oltre il triplo vincolo: tempi, costi e scope
  • Perché i progetti falliscono: analisi delle criticità
  • Il ciclo di vita, le fasi, il processo di lavoro
  • L’impostazione del progetto
  • La definizione dei requisiti e cosa fare se non sono esaustivi
  • Gli attori sociali (stakeholder) e la mappa delle influenze
  • Comunicare per influenzare: una leva importante nei rapporti peer-to-peer
  • Il passi metodologici per una corretta pianificazione
  • Le tecniche di scomposizione: work breakdown structure
  • Matrici compiti / responsabilità: RACI e RAM
  • Il milestone chart: GPS del progetto
  • Sviluppare Gantt in ottica reticolare (CPM e PERT)
  • Il registro dei rischi
  • La gestione del progetto in corso d’opera: misurare l’avanzamento
  • La chiusura del progetto: le lesson learned.

Ti servono maggiori informazioni?

Docente del seminario Lavorare per progetti

Vincenzo Memoli

Laurea in Economia, Master in Formazione Formatori. Esperto nella gestione di progetti in qualità di progettista, planner e project manager in primarie aziende del panorama nazionale. I progetti che ha direttamente seguito vanno da quelli formativi, allo start-up d’impresa, a quelli di sviluppo prodotto, a quelli organizzativi e di comunicazione. Progetta ed eroga percorsi di sviluppo delle competenze manageriali sui temi del project management e del cambiamento organizzativo. Collabora con prestigiose corporate academy come docente e, come libero professionista, fornisce consulenza diretta alle imprese in relazione alla gestione di progetti complessi e all’implementazione di modelli di project management. Si occupa anche di formazione esperienziale indoor. Progetta e conduce workshop “out of the box” rivolti ai principali stakeholders di organizzazione/progetto. Interviene frequentemente in qualità di keynote speaker in forum e meeting formativi.

Tutti i percorsi dell'area Performance, Collaboration and Team Effectiveness

Richiedi maggiori informazioni

    Privacy*
    Ho letto l'informativa e per quanto riguarda i trattamenti richiesti per consentire al Titolare del trattamento di realizzare la finalità di “Attività di Marketing” (informazioni pubblicitarie e promozionali, comunicazioni commerciali, newsletter e pubblicazioni periodiche, etc...) mediante l’impiego della posta cartacea, del telefono, del suo indirizzo di posta elettronica AccettoNon accetto

    Iscriviti ora

    Cosa stai cercando?