Il modello di organizzazione, gestione e controllo di ISTUD

Il Decreto Legislativo n. 231/2001 ha introdotto una nuova forma di responsabilità delle società, qualificata come amministrativa, ma sostanzialmente di natura penale, per alcune tipologie di reati commessi dai propri amministratori e dipendenti, nonché dai soggetti che agiscono in nome e per conto della società stessa. In ossequio alle indicazioni del Decreto, la Fondazione ISTUD si è dotata, con deliberazione del Consiglio di Gestione del 24 Marzo 2011, di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo che verrà periodicamente analizzato, considerato e riattualizzato, seguendo le indicazioni del Consiglio di Gestione stesso.

Il Codice Etico di ISTUD

Il Codice Etico della Fondazione ISTUD può definirsi come la “Carta Costituzionale” della Scuola; una carta dei diritti e doveri morali che definisce la responsabilità etico-sociale di ogni partecipante all’organizzazione. E’ un mezzo efficace perché introduce una definizione chiara ed esplicita delle responsabilità etiche e sociali dei propri dirigenti, quadri, dipendenti e spesso anche fornitori verso i diversi gruppi di stakeholder. Il Codice Etico è un mezzo che garantisce la gestione equa ed efficace delle transazioni e delle relazioni umane e che sostiene la reputazione dell’impresa. Il Codice Etico per ISTUD corrisponde al modo in cui conduciamo il nostro lavoro e il nostro business: con etica, integrità e serietà, ogni giorno. ISTUD si impegna nell’assicurare un impegno costante e continuo per la trasparenza e la responsabilità di tutte le nostre azioni. La nostra reputazione dipende anche da questo.

Cosa stai cercando?