Smart Office for Smart People

New Spaces for (better) Working

Foto cover: Lounge Plenum™, Jaime Hayon per Fritz Hansen. Si ringrazia Fritz Hansen per la gentile concessione.

In nome di concetti come “flessibilità”, “mobilità” ma anche “semplicità”, “modularità” e “comfort”, le aziende «agili» stanno abbandonando la precedente visione dell’ufficio-fabbrica per abbracciare una logica legata ai New Ways of Working «digital enabled».
Con logiche simili al mondo del Retail, questa  filosofia consente alle imprese di  potenziare la comunicazione ridurre i costi di «facility» e agire sulla digitalizzazione creando «talent attraction» e politiche di gestione del personale orientate all’abbattimento degli spazi (anche gerarchici) per avvicinare le idee, far sperimentare soluzioni e così velocizzare il business.

Libro Smart Office for Smart People

Di Paolo Donati

Disponibile su Amazon!

Libro Smart Homes for Smart People

Di Paolo Donati

Disponibile su Amazon!

Podcast Smart Office for Smart People

Disponibile su Anchor / Spotify

Ospiti delle prime puntate:

  • Elisabetta Pezzotta HRD di Sperlari
  • Giuseppe Bulgarini d’Elci di Carnelutti Law Firm
  • Marco Garavoglia di BICG
  • Luca Ruggi di PwC

CONTENUTI CORRELATI

Richiedi informazioni

    Privacy*
    Ho letto l'informativa e per quanto riguarda i trattamenti richiesti per consentire al Titolare del trattamento di realizzare la finalità di “Attività di Marketing” (informazioni pubblicitarie e promozionali, comunicazioni commerciali, newsletter e pubblicazioni periodiche, etc...) mediante l’impiego della posta cartacea, del telefono, del suo indirizzo di posta elettronica AccettoNon accetto

    Cosa stai cercando?